Questo sito contribuisce alla audience di

Burljuk, David Davidovič

poeta e pittore russo, naturalizzato statunitense (Semirotovščina, Harkov, 1882-New York 1967). Studiò pittura a Odessa, Monaco e Parigi. Organizzò il gruppo dei cubo-futuristi. Tra il 1913 e il 1914 prese parte, con Majakovskij e V. V. Kamenskij, al giro dei futuristi in Russia. Nel 1920 emigrò; dal 1922 visse negli USA, occupandosi prevalentemente di pittura. Come poeta, esordì in patria con versi pubblicati nelle raccolte (sbornik) dei futuristi. A New York uscirono: Tolstoj e Gorkij. Poemi; Per il 25º anniversario dell'attività letterario-artistica. Poesie dal 1898 al 1923.

Media


Non sono presenti media correlati