Questo sito contribuisce alla audience di

Burton, Tim

animatore, regista e produttore cinematografico statunitense (Burbank, California 1958) . Formatosi al California Institute of Arts, ha collaborato con la Disney come animatore per dedicarsi poi al cortometraggio (Vincent 1982, Frankenweenie 1984). Il suo primo lungometraggio Pee Wee’s Big Adventure (1985) è stato seguito dalla commedia macabra Beetlejuice (1988; Beetlejuice- Spiritello porcello) e da Batman (1989), film record di incassi, che ha siglato il successo del regista a livello internazionale. La bizzarria e la grande validità artistica di Burton, considerato uno dei registi più brillanti della nuova leva americana, sono state confermate dai film successivi fra cui Edward Scissorhands (1990; Edward mani di forbice), Batman Returns (1992; Batman il ritorno) e, nel 1994, la stravagante pellicola in bianco e nero Ed Wood, storia vera di un regista fallimentare, considerata la sua opera migliore. Nel 1996 è stata la volta di Mars Attacks!, delirante parodia di un'invasione marziana. Nel 1999 è uscito Sleepy Hollow (Il mistero di Sleepy Hollow), interpretato come molti suoi film da J. Depp, mentre nel 2001 è la volta di Planet of the Apes (Il pianeta delle scimmie), remake della pellicola del 1968 di Franklin Schaffner. Nel 2003 ha diretto Big Fish (Big Fish - Le storie di una vita incredibile), nel 2005 Charlie and the Chocolate Factory (La fabbrica di cioccolato), pellicola con cui ha avuto un grande successo di pubblico e il film d'animazione Corpse Bride (La sposa cadavere), mentre nel 2008 Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street (Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street). Nel 2010 è uscito Alice's Adventures in Wonderland (Alice nel paese delle meraviglie), trasposizione cinematografica in 3D del romanzo di L. Carroll e nel 2012 Dark Shadows, film ispirato a una serie TV statunitense degli anni Settanta. Notevole inoltre la sua attività come produttore di film di animazione, tra i quali The Nightmare Before Christmas (1993), distribuito dalla Disney per la regia di Danny Elfman e James and the Giant Peach (1996). Nel 2007 ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera alla Mostra del cinema di Venezia. Nel 2012 ha diretto il film d'animazione Frankenweenie e nel 2014 Big Eyes, film che narra la storia della pittrice Margaret Keane.

Media

Tim Burton.