Questo sito contribuisce alla audience di

Buschéto o Boschétto o Busketus

architetto italiano (Pisa sec. XI-XII). L'iscrizione funeraria sul suo sarcofago (facciata del duomo di Pisa) lo esalta come ideatore e sapiente “meccanico” del duomo di Pisa. Su un chiaro impianto classico, mutuato dalle grandi basiliche di Roma, da lui conosciute (pianta a croce latina con cinque navate), innestò un originale repertorio architettonico decorativo che fondeva elementi antichi e paleocristiani con motivi lombardi (loggette esterne, uso dei matronei), bizantini e orientali (cupola a pianta ovale, decorazioni a losanghe) e che si impose quale modello a tutta la scuola architettonica pisana, diffondendosi successivamente anche in area lucchese, genovese e sarda.

Media


Non sono presenti media correlati