Questo sito contribuisce alla audience di

Càllati

(greco Kállatis). Colonia dorica sul Mar Nero fondata da Eraclea del Ponto alla fine del sec. VI a. C., sul luogo dell'odierno porto romeno di Mangalia. In lotta con i Traci nel sec. IV, con Bisanzio nel III, si unì poi al regno di Mitridate VI e dal 72 a. C. passò sotto il dominio romano (con Augusto fece parte delle province della Tracia). Di età romana sono la maggior parte dei resti archeologici (mura, teatro, terme, edifici di abitazione). La basilica paleocristiana del sec. VI testimonia la ripresa della città sotto Giustiniano.