Questo sito contribuisce alla audience di

Càmiro

(greco Kámeiros; latino Camirus). Una delle tre più antiche città dell'isola di Rodi, sulla costa nordoccidentale. Un centro miceneo si trova presso Kelavárda, mentre la città storica risale al sec. VIII a. C., con un primo tempio di Atena Cameiros sull'acropoli, ricostruito poi in età ellenistica. La città, a schema rigidamente ortogonale e disposta su terrazze, ha fornito interessanti esempi di case private ellenistiche. Tra i monumenti più importanti sinora scavati sono il tempio di Apollo Pizio, un grande portico ellenistico sull'acropoli, la fontana dorica. Le ricche necropoli (Fichellura, Macri Laugoni, ecc.) hanno restituito preziosi esempi di statuine fittili e di ceramiche locali, specialmente di età arcaica.