Questo sito contribuisce alla audience di

Cària

(greco Karía; latino Caría). Regione storica (ca. 33.000 km²) dell'Asia Minore, nella sezione sudoccidentale della Turchia, corrispondente in gran parte alle province di Aydin, Denizli e Muğla. Nelle zone costiere della regione fiorirono anticamente varie civiltà; tra queste, quella dei Carii, celebrati dalla tradizione come un antichissimo popolo panellenico, che nel sec. VIII a. C. si diffusero anche nelle Cicladi e a Creta fondando una talassocrazia. La Caria costituì in epoca persiana una satrapia e partecipò alla rivolta ionica. Nel sec. V alcune sue comunità entrarono a far parte della Lega Delio-Attica. Nel sec. IV, grazie alle iniziative dei suoi sovrani, Ecatomno e soprattutto Mausolo, la regione fu largamente ellenizzata nei costumi e nella cultura. Nel 129 a. C. entrò a far parte della provincia romana d'Asia.