Questo sito contribuisce alla audience di

Càssio Sevèro

(latino Cassíus Sevērus). Oratore latino del tempo di Augusto. È noto specialmente per i procacia scripta, componimenti licenziosi e spesso diffamatori delle famiglie più notabili, che egli fece circolare finché non venne relegato a Creta, poi, da Tiberio, a Serifo, dove morì povero (ca. 37 d. C.).

Collegamenti