Questo sito contribuisce alla audience di

Cìncio Aliménto, Lùcio (annalista)

(latino Lucíus Cincíus Alimentus). Annalista romano (sec. III a. C.). Pretore in Sicilia durante la II guerra punica, cadde prigioniero di Annibale. Compose in greco una storia di Roma dalle origini (poste nel 729 a. C.) ai propri tempi. Doveva essere interessante soprattutto nella parte che si riferiva ai fatti dei quali Cìncio Alimento era stato testimone. Tenuta in considerazione dagli storici successivi, fu utilizzata anche da Livio. Ne abbiamo solo frammenti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti