Questo sito contribuisce alla audience di

Còsso, Àulo Cornèlio

(latino Aulus Cornelíus Cossus). Console romano noto per aver ucciso in battaglia, nel 428 a. C., il re dei Veienti, Tolumnio, le cui spoglie (spoliae opimae) dedicò a Giove Feretrio.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti