Questo sito contribuisce alla audience di

Còsta Azzurra

nome dato in origine al tratto di costa mediterranea della Francia tra Mentone e Cannes e poi esteso a indicare il litorale sino a Marsiglia. Protetta alle spalle da una serie di rilievi (Alpi Marittime, massicci dei Maures e dell'Esterel), la Costa Azzurra, il cui nome deriva dall'intenso colore delle acque lungo il litorale roccioso, deve la sua fortuna turistica alla mitezza del clima, alla bellezza e alla varietà dei paesaggi e alla ricchezza della vegetazione . L'attività turistica, dapprima limitata ai soli mesi invernali e poi diffusa anche nei mesi estivi, si sviluppò intorno a Nizza nel sec. XIX, quando la città fu raggiunta dalla ferrovia, e successivamente interessò i centri di Cannes, Montecarlo, Monaco e Mentone; successivo è lo sviluppo di altre località balneari come Juan-les-Pins, Saint-Tropez, Saint-Raphäel ecc. Oltre all'industria turistica, altre risorse economiche sono la pesca, l'orticoltura e soprattutto la floricoltura. In francese, Côte d'Azur.

Media

Costa azzurra.