Questo sito contribuisce alla audience di

Córti, Alfònso

istologo italiano (Gambarana, Pavia, 1822-Corvino San Quirico, Pavia, 1876). Svolse la maggior parte della sua attività scientifica in Germania e in Olanda. Fu autore di importanti studi sulla struttura della retina e, soprattutto, dell'orecchio, di cui descrisse per primo la struttura sensoriale a spirale od organo del Corti. I risultati delle sue ricerche sul labirinto furono pubblicati, nel 1851, in francese (Recherches sur l'organe de l'ouïe des Mammifères).

Organo del Corti

Apparato recettore degli stimoli uditivi, situato nell'orecchio interno e contenuto nella coclea membranosa. È costituito da cellule sensoriali, ciliate, appoggiate su una membrana basilare ricoperta da un'altra membrana, detta tettoia; è sede della trasformazione delle vibrazioni, dovute ai suoni, in sensazioni uditive.

Media


Non sono presenti media correlati