Questo sito contribuisce alla audience di

CISC (informatica)

acronimo dell'inglese Complex Instruction Set Computer (propr. elaboratore dotato di un insieme complesso di informazioni macchina). Tipologia di microprocessori che ha un notevole numero di istruzioni in linguaggio macchina, come i Pentium. Questa complessità richiede spesso tempi più lunghi di esecuzione. Per questo motivo, processori con minor numero di istruzioni, come i RISC (Reduced Instruction Set Computer),risultano più veloci. I microprocessori INTEL e AMD più noti sono sempre stati di tipo CISC, ma lo sono anche molti altri come il Motorola 68000 che equipaggia i computer Apple. Secondo alcuni, sarebbero più efficienti microprocessori con poche istruzioni e molto veloci (RISC) ma non esiste un tipo di microprocessore più valido e veloce in assoluto. Le prestazioni non dipendono dal software, che viene eseguito nello stesso modo, ma dalla valutazione di quante volte occorre accedere alla memoria RAM e dalla velocità di accesso alla stessa. I microprocessori CISC forniscono migliori prestazioni quando gli accessi sono in numero ridotto e quando la velocità di transito dei dati da e per la memoria non è elevatissima.