Questo sito contribuisce alla audience di

Caduvèo

gruppo etnico dell'America Meridionale assegnato alla famiglia linguistica Guaycurú, stanziato nel bacino del Nabileque, Alto Paraguay (Brasile). I Caduveo hanno la tipica cultura delle genti Mbaya: clan patrilineari, struttura gerarchizzata della società, economia originaria basata sulla caccia. Un tempo assai numerosi e guerrieri temuti, resero vassalla la tribù dei Guana, agricoltori primitivi; si procacciavano schiavi fra i nomadi raccoglitori della regione. I Caduveo opposero una fiera resistenza alla penetrazione dei coloni bianchi tanto che nel sec. XIX il governo brasiliano procedette allo sterminio sistematico delle genti Mbaya. I Caduveo rappresentano i soli superstiti noti degli Mbaya (ca. 200 individui) e vivono raggruppati in tre villaggi stabili nella foresta alla confluenza tra il Nabileque e il Paraguay, dove praticano una misera agricoltura di sussistenza e l'allevamento di piccolo bestiame. § Nella produzione artistica dei Caduveo, che occupa uno dei primi posti tra quelle delle tribù sudamericane ed è divenuta famosa grazie anche agli studi di C. Lévi-Strauss, sono riconoscibili influenze amazzoniche, andine ed europee interpretate con gusto e originalità. La ceramica a decorazione geometrica rappresenta l'aspetto più notevole dell'arte dei Caduveo ed è attività essenzialmente femminile. La superficie dei vasi si presenta divisa in settori da linee marcate e all'interno di questi sono tracciati i disegni. I motivi decorativi tradizionali (gli stessi usati nella pittura corporale e facciale), rettilinei o più spesso curvilinei, ripetuti, alternati, disposti attorno a un asse verticale, orizzontale o radiale, sono distribuiti con grande ricchezza di fantasia, seguendo l'ispirazione momentanea; la varietà delle loro combinazioni produce effetti diversi e suggestivi, grazie anche alla bellezza dei colori che sono in genere il rosso, il nero, un giallo molto lucente e il bianco, oltre a quello di fondo della terracotta. Per imprimere nell'argilla ancora molle i motivi che ornano l'esterno del vaso è caratteristico l'uso di cordicelle a fili ritorti; l'interno è invece decorato con disegni rossi ottenuti con le dita. Le forme più comuni nella ceramica dei Caduveo sono le bottiglie a collo lungo e talora a doppio collo, le scodelle, i vasi a forma di uccello stilizzato, le originali coppe quadrate ad angoli arrotondati. A livello artigianale è la scultura lignea, a cui si dedicano gli uomini; essi intagliano fornelli di pipa con figurazioni umane e animali, cucchiai e altri utensili dalle forme eleganti, bambole e statuine antropomorfe.