Questo sito contribuisce alla audience di

Caffièri

famiglia di ebanisti, bronzisti e scultori di origine italiana, operosi in Francia dove ebbero parte preponderante nello svolgimento di quell'arte decorativa dal Seicento al Settecento. Capostipite fu Daniele (Sorrento 1603-1639), ingegnere di papa Urbano VIII. I membri più importanti della famiglia furono suo figlio Filippo, suo nipote Jacques, che ebbe come collaboratore il figlio Philippe (Parigi 1714-1774), il quale alla morte del padre Filippo adottò uno stile più lineare e Jean-Jacques, altro figlio di Jacques.