Questo sito contribuisce alla audience di

Cafri

(dall'arabo kāfir, infedele), nome dato dagli Arabi alle popolazioni negre bantu della costa sudorientale dell'Africa. Esso venne ripreso dagli Olandesi della Colonia del Capo, che lo applicarono ai primi gruppi di Bantu con cui vennero a contatto a E del Great Fish River, e quindi dagli Inglesi, che lo estesero a tutte le genti dell'Africa meridionale (Thonga, Nguni, ecc.).

Collegamenti