Questo sito contribuisce alla audience di

Cairnes, John Elliot

economista inglese (Castle Bellingham, Irlanda, 1823-Blackheat 1875). Professore a Dublino e a Londra, muovendosi sulla scia di J. Stuart Mill ha lasciato importanti contributi che, dal punto di vista analitico e metodologico, affondano le radici nell'economia classica. Si è soprattutto occupato dei problemi del commercio internazionale analizzando in particolare il meccanismo di riequilibrio dei pagamenti internazionali. Ha inoltre teorizzato l'interdipendenza fra domanda e offerta ed è stato uno dei sostenitori della teoria del fondo-salari. La sua opera più notevole è Some Leading Principles of Political Economy Newly Explained (1874; Alcuni principi fondamentali dell'economia politica nuovamente spiegati).