Questo sito contribuisce alla audience di

Calcòndila o Calcocòndila, Laònico

letterato e storico bizantino (Atene ca. 1430-Creta ca. 1490). Fratello o cugino di Demetrio, dal 1447 fu discepolo di Gemisto Pletone a Mistrà, dove conobbe Ciriaco d'Ancona. Per la sua conoscenza del turco, il despota di Morea lo inviò due volte come ambasciatore ad Adrianopoli presso il sultano Murād II. Dal 1461 fu protopapa di Creta. Nei 10 libri delle Dissertazioni storiche narrò i fasti di Bisanzio dal 1298 al 1463.