Questo sito contribuisce alla audience di

Calderini, Guglièlmo

architetto italiano (Perugia 1837-Roma 1916). Progettista e insegnante, svolse la sua attività prima a Perugia, quindi a Pisa e Roma. Opere principali: progetto per la facciata del duomo di Firenze (1867); Hotel Moderno (Perugia, 1908); palazzo di Giustizia, sua opera principale, paradossalmente neomanierista (Roma, 1888-1910) ; quadriportico della facciata occidentale di S. Paolo fuori le Mura, in cui Calderini tenta un incerto restauro stilistico (Roma, 1910).

Media


Non sono presenti media correlati