Questo sito contribuisce alla audience di

Calle Mayor

film spagnolo (1956) di J. A. Bardem. La malinconica storia d'amore di una zitella (interpretata da Betsy Blair) è il pretesto per mettere a fuoco il quadro di una provincia chiusa e arretrata e colpire, seppure indirettamente, una certa società clerico-franchista. L'opera, sebbene in parte debitrice di modelli stranieri, resta la migliore di Bardem e forse la più importante di un breve intervallo di relativa liberalizzazione del cinema del suo Paese.