Questo sito contribuisce alla audience di

Calliano (Trento)

comune in provincia di Trento (16 km), 187 m s.m., 10,16 km², 1047 ab. (callianesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro della val Lagarina, situato alla sinistra dell'Adige. Già dei Beseno (sec. XI-XII), fu in seguito dei Castelbarco (sec. XIII) e, nel sec. XV, della Repubblica di Venezia e dei conti Trapp. Vi si svolse, nel 1487, una battaglia tra l'esercito veneziano e quello asburgico, che ne uscì vincitore. Nel 1796 fu teatro di altre battaglie tra austriaci e francesi. § La parrocchiale di San Lorenzo ha subito rimaneggiamenti nel sec. XIX. Il borgo conserva pregevoli edifici come la rinascimentale casa Pompermaier e altri databili ai sec. XVI-XIX. Il medievale castel Pietra è stato rimaneggiato più volte (sec. XIV-XVII). § Compongono il quadro economico l'agricoltura, che produce uva, mele, pere e foraggi, e l'industria, attiva nei settori poligrafico-editoriale e metalmeccanico (prodotti fabbricati con fili metallici).