Questo sito contribuisce alla audience di

Caloprymnus

genere di Marsupiali della famiglia dei Macropodidi, cui appartiene la sola specie Caloprymnus campestris, nota come "ratto canguro del deserto" e limitata alla sola zona del lago Eyre, nell'Australia centrale. Raggiunge una lunghezza di 80 cm, circa metà dei quali sono di coda, che è cilindrica e coperta di pelo rado. Il mantello è folto e morbido, color sabbia superiormente e più chiaro nelle parti ventrali. Le orecchie sono più lunghe di quelle degli altri ratti canguro. Come i veri canguri, procede a salti, aiutandosi anche con gli arti anteriori e con la coda, e ha una particolare resistenza, che gli consente di correre anche per 20 km senza doversi fermare. Si nutre di foglie e germogli e non scava tane nel terreno.