Questo sito contribuisce alla audience di

Caltha

genere di piante della famiglia Ranuncolacee cui appartengono diverse specie comuni nell'emisfero settentrionale . Sono erbacee con fiori dal calice di aspetto corollino, gineceo di pochi carpelli verticillati e pluriovulati e frutti a follicolo. Ne fa parte Caltha palustris, detta calta palustre o farferugine, erba acre e corrosiva propria dei terreni umidi e acquitrinosi dal piano fino alla zona montana, che fiorisce da marzo a maggio. È alta 15-50 cm, con portamento cespitoso, fusti ramificati fin dalla base, foglie ampie, le basali picciolate, le cauline quasi sessili, arrotondato-cuoriformi, dentate; i fiori sono grandi, giallo-dorati, con 5 tepali, numerosi stami e 5-10 pistilli verticillati che danno luogo a follicoli contenenti numerosi semi. Sono note varietà a fiori doppi. I boccioli fiorali si possono usare come i capperi.

Media

Caltha.

Collegamenti