Questo sito contribuisce alla audience di

Calzécchi Onèsti, Temìstocle

fisico e inventore italiano (Lapedona 1853-Monterubbiano 1922). Dimostrò in una serie di esperimenti, compiuti tra il 1884 e il 1886, che la limatura metallica contenuta in un tubetto isolante diviene conduttrice della corrente elettrica sotto l'azione di onde elettromagnetiche e che tale proprietà scompare urtando il tubetto. Questo fenomeno fu applicato da E. Branly e G. Marconi al coherer, uno dei primi rivelatori di onde elettromagnetiche usati nella telegrafia senza fili.