Questo sito contribuisce alla audience di

Campanèlla, punta-

promontorio della Campania (provincia di Napoli), situato all'estremità sudoccidentale della Penisola Sorrentina, tra il golfo di Napoli e quello di Salerno. Un braccio del mar Tirreno, la Bocca Piccola, lo separa dall'isola di Capri. Chiamata Ateneo dai Greci e Promontorium Minervae o Surrentinum dai Romani, deve il nome attuale al fatto che nel 1335 Roberto d'Angiò vi fece erigere la cosiddetta “Torre Minerva”, rifatta poi nel 1556, la cui campana segnalava l'arrivo dei pirati.