Questo sito contribuisce alla audience di

Campion, Jane

regista cinematografica neozelandese (Wellington 1954) . Ha esordito come regista con alcuni interessanti cortometraggi premiati in tutto il mondo (Peel 1981, Mishaps of Seduction and Conquest 1983, Passionless Moment 1984, A girl’s Own Story 1984, After Hours 1985). Nel 1986 ha girato il film per la televisione Two Friends e, nel 1989, il suo Sweetie che, presentato a Cannes, ha attirato l'attenzione della critica. Con Un angelo alla mia tavola (1990) ha vinto il Gran premio speciale della giuria alla mostra del cinema di Venezia, ottenendo poi riconoscimenti internazionali con Lezioni di piano (1993), Palma d'oro a Cannes. Ormai nome di punta del panorama internazionale, la regista ha affrontato nel 1996, la versione in immagini di un capolavoro della letteratura, Ritratto di signora, di Henry James. Nel 1998 ha scritto con la sorella Ann, Holy Smoke, un racconto che si basa sul bisogno spasmodico di una fede nei giovani contemporanei; nello stesso anno ne ha girato anche una trasposizione cinematografica. Nel 2003 ha diretto In the cut e nel 2009 Bright Star, presentato al Festival di Cannes.

Media

Jane Campion.
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->