Questo sito contribuisce alla audience di

Campo Imperatóre

ampio altopiano del massiccio del Gran Sasso d'Italia, in Abruzzo, a un'altitudine tra i 1800 e i 2100 m s.m., che si allunga per 27 km in direzione NW-SE con una larghezza media di 8 km, tra i monti Prena (2561 m) e Camicia (2570 m) a N, San Vito (1892 m) a E, Bolza (1904 m) e Cecco d'Antonio (1760 m) a S e Cristo (1928 m) e della Scindarella (2233 m) a W. Antico fondo lacustre modellato dai ghiacciai, presenta facili declivi e ampi pianori adatti agli sport invernali, così da costituire una delle zone sciistiche più frequentate dell'Italia centrale, con alberghi e rifugi. A quota 2280 m si trova una succursale dell'Osservatorio Astronomico di Monte Mario in Roma, progettata nel 1931 ed eretta nel 1954. La sua strumentazione comprende un telescopio Schmidt del diametro di 95 cm. Anche Campo Imperiale. § Nell'agosto del 1943, in seguito all'arresto voluto da Vittorio Emanuele III (25 luglio), vi fu relegato Benito Mussolini, che il 12 settembre dello stesso anno fu liberato dalle SS tedesche.

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->