Questo sito contribuisce alla audience di

Canazèi

comune in provincia di Trento (91 km), 1465 m s.m., 67,20 km², 1818 ab. (canazelesi), patrono: Sacro Cuore di Gesù (27 giugno).

Centro dell'alta val di Fassa, al margine di una conca prativa circondata dalle vette dolomitiche del Collaccio, della Marmolada, del Sella e del Col Rodella. Compreso nel principato vescovile di Bressanone (sec. XI), dal sec. XIII fece parte della comunità della val di Fassa, composta da sette comuni. Il borgo conserva la chiesetta tardogotica di San Floriano, con altari lignei e una pala dedicata al santo. § Prestigiosa località di villeggiatura, con ottime attrezzature ricettive, dotata di un notevole complesso di impianti di risalita e di numerose piste per gli sport invernali, basa la sua economia sul settore terziario. Punto di partenza per visite sulle vette dolomitiche, vede in espansione anche il turismo escursionistico. § In agosto vi si svolge la Gran Festa da d’Istà, la più importante manifestazione estiva dei ladini.