Questo sito contribuisce alla audience di

Canto di Annóne

(Annolied). Poemetto composto tra il 1080 e il 1110 in dialetto francone e conservato nell'edizione di Opitz del 1639. Scritto per onorare la memoria di Annone II, santo arcivescovo di Colonia, di cui a tratti evoca la vita e l'opera, il poema narra, partendo dalla genesi, la storia della Germania e resta, per vigore di stile, come un capolavoro di poesia storica medievale di accento mistico.