Questo sito contribuisce alla audience di

Cantos

poesie di Ezra Pound. Progettati sul modello della Divina Commedia, costituiscono l'opera più ambiziosa di Pound, che ne iniziò la pubblicazione in volume nel 1925. Divisi in varie sezioni (una delle più importanti è quella dei Pisan Cantos, scritti durante la prigionia in Italia), dovevano inizialmente essere 100, ma, con l'ultima sezione pubblicata nel 1959 (Thrones) e con altri canti pubblicati sparsi negli anni successivi, hanno largamente superato tale numero. Per la loro ricchezza di riferimenti letterari e artistici, politici e linguistici, storici e poetici, i Cantos si collocano tra i grandi monumenti della letteratura mondiale della prima metà del Novecento.