Questo sito contribuisce alla audience di

Capaci

comune in provincia di Palermo (18 km), 51 m s.m., 6,12 km², 10.164 ab. (capacioti), patrono: sant’ Erasmo di Formia (2 giugno).

Cittadina situata presso il golfo di Carini. L'abitato si sviluppa con struttura a scacchiera lungo la statale Settentrionale Sicula. Citata per la prima volta nel 1241, nel 1556 fu infeudata a Gilberto Bologna. Fu poi dei Pilo, che ne ebbero il titolo di conti. La chiesa madre di Sant'Erasmo (1741) ha facciata barocca preceduta da due scalinate. § L'economia si basa in parte sull'agricoltura (uva, olive, agrumi) e sull'allevamento, in parte sull'industria alimentare e dei materiali da costruzione; è sviluppato anche il turismo estivo. § La cittadina è drammaticamente nota per l'attentato mafioso del 23 maggio 1992, quando una bomba collocata sul tratto di autostrada passante per il suo territorio esplose al passaggio delle auto di Giovanni Falcone e della sua scorta, provocando la morte del magistrato, della moglie e degli agenti.