Questo sito contribuisce alla audience di

Capo Brètone, Ìsola del-

isola canadese (10.311 km²; 170.000 ab.) nel golfo del San Lorenzo, affacciata a E all'Oceano Atlantico, tra l'isola. di Terranova e quella della Nuova Scozia, da cui la separano rispettivamente gli stretti di Caboto e di Canso. Amministrativamente è compresa nella provincia della Nuova Scozia. In gran parte pianeggiante, fatta eccezione per la sua sezione nordoccidentale, piuttosto collinosa (532 m), è occupata nella parte centrale dal lago salato di Bras d'Or, comunicante a NE col mare tramite due canali; la parte restante, ricca di boschi, è attraversata da brevi e rapidi corsi d'acqua. Le coste, molto irregolari, si articolano nelle profonde baie di Saint Ann, Aspy, Mira. La pesca, la lavorazione del legno, l'estrazione di carbone (Sydney) e la conseguente industria siderurgica sono le attività economiche degli abitanti, concentrati nei centri costieri di Sydney (34.600 ab.), Glace Bay (21.500 ab.), New Waterford (8800 ab.), Inverness. L'isola è attraversata dalla ferrovia transcanadiana; nella sua parte nordoccidentale si trova l'omonimo parco nazionale (950 km²), creato nel 1936. Scoperta da Giovanni Caboto nel 1498, fu assegnata nel 1632 alla Francia, che la cedette all'Inghilterra nel 1763. In inglese, Cape Breton Island.