Questo sito contribuisce alla audience di

Capo York, penìsola di-

aggetto peninsulare (ca. 220.000 km²) dell'Australianordorientale (Queensland), tra il golfo di Carpentaria a W e il Mar dei Coralli a E, mentre è separato a N dalla Nuova Guinea (da cui dista solo 160 km) tramite lo stretto di Torres; la sua cuspide settentrionale (capo York, 10º 41´ S) è anche l'estremo punto settentrionale dell'Australia. Montuosa a E (Gran Catena Divisoria), altrove pianeggiante, ha coste frastagliate da profonde baie (Albatross, Principessa Carlotta) e promontori (capi Flattery, Melville); la solcano vari corsi d'acqua (Gilbert, Staaten, Mitchell, Archer), tutti tributari del golfo di Carpentaria. Risorse economiche del territorio, in gran parte ricoperto da foreste e scarsamente popolato, sono l'allevamento e lo sfruttamento del sottosuolo (bauxite a Weipa e minerali di ferro). Centri principali sono Cairns e Cooktown.