Questo sito contribuisce alla audience di

Cappóni, Nèri di Gino

uomo politico e storico fiorentino (1388-1457). Nella lotta per la supremazia in Firenze fece opera di mediazione; interponendo i suoi buoni uffici presso gli Albizzi, favorì il ritorno di Cosimo de' Medici a Firenze. Fu valoroso combattente nella battaglia di Anghiari (1440), accorto diplomatico nei negoziati per la pace di Cremona (1441) e accurato storico, soprattutto nei Commentari dell'acquisto di Pisa e nei Commentari delle cose seguite in Italia tra il 1419 e il 1456.