Questo sito contribuisce alla audience di

Caràcciolo, Giovanni, detto Sergianni

uomo politico (m. 1431). Gran siniscalco del Regno di Napoli, fu, in quanto favorito della regina Giovanna II, arbitro della politica del regno. Favorì le pretese di successione ora di Alfonso d'Aragona, ora di Luigi III d'Angiò. Nell'ultimo periodo della sua vita relegò la regina ad Aversa. Morì per una congiura ispirata dalla stessa regina e da Luigi III d'Angiò.