Questo sito contribuisce alla audience di

Caramèlla, Santino

storico della filosofia italiano (Genova 1902-Palermo 1972). Dal 1950 professore di filosofia teoretica nell'Università di Palermo, si è occupato della storia del pensiero italiano (La formazione della filosofia giobertiana, 1927; Metafisica vichiana, 1961), di pedagogia (Storia della pedagogia, 1932; La pedagogia tedesca in Italia, 1964), della filosofia kantiana (Introduzione a Kant, 1956). Come teorico ha tentato una conciliazione delle filosofie di Gentile e di Croce (Metalogica e filosofia dell'esperienza, 1946; Conoscenza e metafisica, 1966).