Questo sito contribuisce alla audience di

Carlo I (duca di Mantova e del Monferrato)

Gonzaga-Nevers, duca di Mantova e del Monferrato (Parigi 1580-Mantova 1637). Figlio di Ludovico Gonzaga-Nevers, fu uno dei principi più in vista della corte di Francia. Nel 1603 partecipò all'assedio di Buda e vi rimase ferito; prese parte attivamente alle lotte civili durante la reggenza di Maria de' Medici (nel 1616 fece da mediatore tra gli ugonotti e la regina), fondò l'ordine della Milizia cristiana (1625) e vagheggiò l'organizzazione di una crociata contro gli infedeli. Succeduto nei ducati di Mantova e del Monferrato a Vincenzo II, morto senza eredi (1627), poté ottenere il definitivo possesso solo dopo la Pace di Cherasco (1631).