Questo sito contribuisce alla audience di

Carlo I (re di Romania)

(Carol I) re di Romania (Sigmaringen 1839-Sinaia 1914). Appartenente al ramo Sigmaringen degli Hohenzollern, fu chiamato al trono dei Principati Uniti di Valacchia e Moldavia per plebiscito (1866), dopo la negativa esperienza del principe A. Cuza. Partecipò accanto ai Russi alla campagna del 1877 contro la Turchia e durante la guerra proclamò l'indipendenza dei Principati Uniti dando al nuovo Stato, che venne successivamente riconosciuto durante il Congresso di Berlino (giugno-luglio 1878), il nome di Romania. Nel 1881 (22 maggio) venne incoronato a Bucarest. Aderì in seguito, nel 1883, alla Triplice Alleanza; la sua politica filo-germanica, contrastante con gli orientamenti francofili e irredentisti dei liberali di I. Brătianu, trionfò parzialmente e la Romania assunse una posizione di neutralità allo scoppio della prima guerra mondiale. Qualche mese dopo Carlo I morì lasciando il trono al nipote Ferdinando.