Questo sito contribuisce alla audience di

Carlo III (duca di Parma)

di Borbone, duca di Parma (Lucca 1823-Parma 1854). Figlio di Carlo II di Borbone Parma e di Maria Teresa di Savoia, succedette al padre in seguito all'abdicazione da questi fatta il 14 marzo 1849. Rientrato in possesso del ducato dopo la battaglia di Novara e l'armistizio di Vignale, cercò invano di rientrare in possesso di Guastalla, ceduta dal padre col Trattato di Firenze del 1844, e in odio alla classe borghese fautrice della rivoluzione del 1848, adottò misure a favore del popolo. Perì assassinato la sera del 26 marzo 1854, per motivi non del tutto chiariti. Aveva sposato (1845) Maria Luisa di Borbone-Francia, figlia del duca di Berry, la quale assunse la reggenza del ducato per il figlioletto Roberto I e la tenne sino alla rivoluzione del 1859.