Questo sito contribuisce alla audience di

Carlomanno (re dei Franchi)

re dei Franchi (751-771). Secondogenito di Pipino il Breve, gli succedette (768) nella parte sudorientale del regno, mentre la rimanente toccava al primogenito Carlo Magno. Era favorevole a un'intesa con i Longobardi e, soprattutto per questo, fu in disaccordo col fratello; la sua morte mise termine al dissidio.