Questo sito contribuisce alla audience di

Carmassi, Arturo

pittore e scultore italiano (Lucca 1925). Svolti gli studi all'Accademia Albertina di Torino, ha esordito nel 1947 nell'ambito dell'astrattismo espressionista postcubista. A partire dal 1952, quando Carmassi si trasferì a Milano, il suo lavoro si evolse in senso informale e, dieci anni più tardi, acquisì elementi figurativi dedotti da quell'iconologia irrazionalista cui si ispirarono i surrealisti. Questo stile domina la pittura di Carmassi dal 1970 in poi. Tra le sue opere pittoriche ricordiamo: Massacro (1956), La bestia e la bella (1969) e Don Giovanni (1975).