Questo sito contribuisce alla audience di

Carney, Harry

sassofonista di jazz nero statunitense (Boston 1910-New York 1974). Entrò nell'orchestra di Duke Ellington nel 1927, restandovi fino alla morte. Dotato di una splendida sonorità, ampia e calorosa, fu il primo grande solista di sax baritono del jazz.