Questo sito contribuisce alla audience di

Carpentària, gólfo di-

vasta insenatura del Mare degli Arafura (Oceano Pacifico) nelle coste nordorientali dell'Australia, tra la Terra di Arnhem a W e la penisola di Capo York a E. Chiuso a NE dalla Nuova Guinea, comunica con il Mar dei Coralli attraverso lo stretto di Torres e ha una profondità massima di ca. 70 m. Vi affiorano le isole Groote Eylandt, Sir Edward Pellew e Wellesley e vi sfociano numerosi corsi d'acqua, tra cui i fiumi Roper, Robinson, Calvert, Gregory, Leichhardt, Flinders, Gilbert e Mitchell. Le sue coste, basse e poco articolate, ricoperte di boschi tropicali e di mangrovie, sono pressoché disabitate. Pesca dei gamberi. Avvistato nel 1606 dall'olandese W. Janszoon, fu così denominato nel 1623 da J. Carstenszoon in onore del governatore delle Indie Olandesi Duyfhen P. Carpentier. Nel 1644 fu esplorato da A. Tasman. In inglese, Gulf of Carpentaria.