Questo sito contribuisce alla audience di

Carpitèlla, Diègo

etnomusicologo italiano (Reggio di Calabria 1924-Roma 1990). Collaboratore di E. de Martino, è stato docente presso il conservatorio romano di Santa Cecilia e presso l'Università La Sapienza di Roma. Ha svolto ricerche sulla musica coreutica e rituale, sulla polivocalità sarda e sulla diffusione dell'ottava rima nell'Italia centrale. Nel 1954 con A. Lomax ha studiato il repertorio folcloristico regionale italiano registrando oltre tremila documenti sonori. Ha promosso il primo convegno italiano di etnomusicologia curandone la pubblicazione degli Atti (1975). Nel 1982 ha fondato la rivista Culture musicali. Ha pubblicato numerosi saggi tra i quali si ricordano Motivi critici dello studio del folklore dal 1945 ad oggi (1971), Materiali per lo studio delle tradizioni popolari (1973), Folklore come analisi differenziale della cultura (1975). Le sue lezioni e conferenze sono state raccolte nel volume Conversazioni sulla musica (1992).