Questo sito contribuisce alla audience di

Carrera, José Miguel

uomo politico cileno (Santiago 1785-Mendoza 1821). Dopo aver partecipato come ufficiale alle guerre d'indipendenza del suo Paese, fu a capo del governo provvisorio (1811), ma si fece malvolere per i suoi metodi autoritari e venne sostituito da Bernardo O'Higgins. In esilio a Buenos Aires, cercò di riconquistare il potere. Sconfitto da O'Higgins, venne fucilato.

Collegamenti