Questo sito contribuisce alla audience di

Carriego, Evaristo

poeta argentino (Paraná 1883-Buenos Aires 1912). Ancora legato ai preziosismi sentimentali e verbali del modernismo in Misas herejes (1908; Messe eretiche), si volse poi a una poesia popolaresca e volutamente prosastica, che traeva argomenti dall'umile vita dei diseredati e degli immigrati dei suburbi della capitale. El alma del suburbio (postumo, 1913; L'anima del sobborgo) raccoglie le sue liriche più note.

Collegamenti