Questo sito contribuisce alla audience di

Caruso, Enrico

tenore italiano (Napoli 1873-1921). Di umili origini, iniziò come cantore di chiesa e interprete di canzoni. Esordì in teatro a Napoli nel 1894 e in pochi anni raggiunse un'immensa popolarità, cantando nei maggiori teatri d'Europa e d'America (dal 1903 al 1920 prevalentemente al Metropolitan di New York). La sua fama fu legata alla dolcezza della voce, ricca e incisiva anche nel registro grave, al realismo scenico e al calore interpretativo. Caruso eccelse nel repertorio verista. Si limitò dapprima al repertorio di tenore lirico (aveva cominciato come tenore di grazia) per volgersi successivamente anche a quello drammatico (Aida,Ugonotti,Trovatore).

Media

Enrico Caruso