Questo sito contribuisce alla audience di

Casablanca, gruppo di-

raggruppamento, detto anche dei “rivoluzionari” o dei “neutralisti”, costituito nel gennaio 1961 da alcuni Stati africani (Algeria, Ghana, Guinea, Mali, Marocco e RAU). Scopi del gruppo erano l'“adozione di una politica di non allineamento” e il “consolidamento della libertà in Africa e la costruzione della sua unità e sicurezza”. A questo fine furono costituiti un segretariato e vari comitati; divergenze sorte tra i membri portarono però alla dissoluzione del gruppo nel 1963.