Questo sito contribuisce alla audience di

Casacanditèlla

comune in provincia di Chieti (22 km), 432 m s.m., 12,41 km², 1397 ab. (casacanditellesi), patrono: san Gregorio Magno (3 settembre).

Centro del Subappennino frentano, posto sul versante destro del fiume Foro. Noto in età romana e attestato dal Trecento, il territorio fu feudo dei Valignani. Fu molto danneggiato durante la seconda guerra mondiale. Su un colle presso l'abitato si conserva una chiesa di antica fondazione. § L'industria opera nei settori tessile, delle materie plastiche e dei materiali da costruzione. L'agricoltura produce frumento, patate, ortaggi, uva da vino, frutta e olive; è praticato l'allevamento ovino e bovino.

Collegamenti