Questo sito contribuisce alla audience di

Casalnuòvo di Nàpoli

comune in provincia di Napoli (10 km), 26 m s.m., 7,75 km², 50.592 ab. secondo una stima del 2007 (casalnuovesi), patrono: san Giacomo (25 luglio).

Cittadina situata nella pianura campana. Sorta nel 1448 nei pressi dell'antica chiesetta di Santa Maria dell'Arcora, di proprietà del comune di Afragola nel sec. XVII, fu infeudata da Ferdinando I d'Aragona ad Angelo Cuomo. Subì gravi danni nel terremoto del 1980. § Nella zona più antica è la chiesa di Santa Maria dell'Arcora, detta “della Putechella”: si presenta come un tempietto in stile classico. In località Licignano è il palazzo Lancillotti, sette-ottocentesco. § L'agricoltura produce soprattutto ortaggi (pomodoro San Marzano DOP), cereali e patate. L'industria opera nei settori elettronico, conciario, calzaturiero, meccanico (ricambi), termosanitario, enologico e dell'abbigliamento.