Questo sito contribuisce alla audience di

Casarano

comune in provincia di Lecce (42 km), 109 m s.m., 38,08 km², 20.579 ab. (casaranesi), patrono: san Giovanni (23 gennaio).

Centro del Salentomeridionale, sul versante ionico della serra omonima. La sua origine, bassomedievale, è legata allo spopolamento della vicina Casaranello. La barocca chiesa dell'Annunziata (1712) conserva sontuosi altari settecenteschi. Nei pressi dell'abitato, a Casaranello, è la chiesa di Santa Maria della Croce: la cupola e la volta del presbiterio sono rivestite di preziosi mosaici paleocristiani bizantini. § L'economia si basa soprattutto sull'industria calzaturiera (con un notevole indotto artigianale), affiancata da aziende attive nei settori alimentare, edile, cartario e delle calze. L'agricoltura (ortaggi, frutta, olive, uva da vino) e il florovivaismo completano il quadro economico.